Un siriano arriva come immigrato a Milano. Ferma il primo..

» «

(+21)

Aggiunto: 2018-09-16 12:59:08 per admin Commenta(0)    tags:

Un siriano arriva come immigrato a Milano. Ferma il primo passante che incontra sulla strada e dice: - Grazie signore italiano per avermi lasciato entrare nel vostro Paese, dandomi una casa, un aiuto finanziario, una assistenza sanitaria e un'istruzione gratuita. Il passante gli dice: - Si sta sbagliando, io sono egiziano. L'uomo continua a camminare e incontra un altro uomo. - Grazie per avere una nazione così bella come l'Italia. L'uomo risponde: - Non sono italiano, arrivo dal Pakistan. Il nuovo passante che egli incontra non si ferma nemmeno e quello successivo una volta che riesce a fermarlo, gli stringe la mano, e dice: - Grazie per questa meravigliosa Italia! Quello gli toglie la mano e dice: - Io arrivo dall'Afghanistan. Finalmente vede una donna che pare essere gentile e le domanda: - Lei è italiana? - No, vengo dall'Africa. A quel punto, un po' confuso, l'immigrato chiede: - Dove sono tutti gli italiani? La donna africana guarda rapidamente l'orologio e risponde: - Probabilmente al lavoro.